InSeL - Information & Service Lörrach
Ufficio di assistenza ai cittadini ed elaborazione delle informazioni

Stadt Lörrach
Municipio | pianterreno | Luisenstraße 16 | 79539 Lörrach | 07621.415 331
buergerservice@loerrach.de

Iscrizione e cambio di residenza, cancellazione

Lunedì 8:00-17:00
Martedì: 8:00-17:00
Mercoledì: 8:00-13:00
Giovedì: 8:00-13:00 e 15:00-19:00
Venerdì 8:00-12:00

Cercare casa

Di solito le abitazioni e gli appartamenti vengono proposti non ammobiliati. Per la ricerca degli alloggi potete rivolgervi a:
  • Siti di annunci immobiliari online
  • Quotidiani regionali/volantini pubblicitari
  • Agenti immobiliari
  • Cooperative edilizie di abitazione
Städtische Wohnbaugesellschaft Lörrach mbH
Schillerstraße 4 | 79540 Lörrach | 07621.15 19 0
info@wohnbau-loerrach.de | www.wohnbau-loerrach.de

Quotidiano, giovedì e sabato nella parte riservata agli annunci immobiliari
www.badische-zeitung.de

Quotidiano- mercoledì e sabato nella parte rivervata agli annunci immobiliari
www.verlagshaus-jaumann.de

Schnapp
www.schnapp.de

Nota
I quotidiani, Badische e Oberbadische Zeitungen possono essere consultati durante la settimana presso la sala d`attesa dell`ufficio di assistenza InSel, piano terra del Municipio e giornalmente anche presso la biblioteca comunale

Il numero delle stanze indicato negli annunci si riferisce alla zona giorno e alla zona notte. A queste vanno aggiunte normalmente una cucina e un bagno. Nella maggior parte dei casi la cucina non è arredata.

Canone d`affitto

il canone d`affitto comprende il canone di base e le spese accessorie. Le spese accessorie sono ad esempio luce, acqua, riscaldamento e smaltimento dei rifiuti. È importante stabilire in anticipo che cosa è incluso nelle spese accessorie.

Per famiglie con entrate basse a Lörrach esiste „Stromspar-Check“ che consente di risparmiare sulle spese accessorie.
Contatto: Shoik Schill | 07621.16 12 18 1 | stromsparcheck@sakloerrach.de

Firma del contratto d`affitto

Prima di potervi trasferire nell`alloggio, dovete firmare un contratto d`affitto. Verificare prima di firmare quali siano le spese accessorie incluse nell`affitto.

Trasferimento nell`alloggio

Di solito dovete occuparvi voi dell`allacciamento del telefono, di internet e dell`energia elettrica. Inoltre ciascun nucleo familiare deve pagare un canone per i canali del servizio pubblico radiotelevisivo e una tassa per i rifiuti urbani.

Cauzione: spesso, oltre al canone d`affitto mensile, il locatore richiede una somma a titolo di garanzia o caparra. In genere la caparra è pari a 1-3 canoni mensili e deve essere pagata all`inizio della locazione. Al termine del rapporto di locazione riceverete indietro la cauzione comprensiva degli interessi.

Molti affittuari chiedono che venga presentata un`assicurazione di responsabilità civile. È possibile stipulare privatamente una polizza di responsabilità civile presso una compagnia assicurativa a vostra scelta.

Ulteriori Informazioni

Bürgerservice, Rathaus Lörrach
Ufficio di assistenza peri i cittadini, Municipio di Lörrach
Consulenza in materia di sussidi per l`affitto

Municipio di Lörrach
3. Piano | Stanza d`ufficio 3.06 | Reparto „Wohngeld“
Luisenstraße 16 | 79539 Lörrach
Lunedì-venerdì 8-12, giovedÌ 15-17:30

Consulenza in materia di certificato che dà diritto ad abitare in case popolari
(Wohnberechtigungsschein)

Stadt Lörrach
3. piano, stanza | d`ufficio:3.01
Luisenstraße 16, 79539 Lörrach
Lunedì-venerdì 8-12, giovedì 15-17:30

Ulteriori informazioni per i rifugiati

Le seguenti informazioni si rivolgono ai rifugiati a cui non è stato ancora riconosciuto il diritto di asilo o lo status di rifugiato e senza permesso di soggiorno per protezione sussidiaria (persone prima di aver avviato la procedura d`asilo o rifugiati tollerati). I rifugiati a cui è stato riconosciuto il diritto di asilo o lo status di rifugiato così come coloro con il permesso di soggiorno per protezione sussidiaria possono trovare le giuste informazioni sulle restanti pagine della guida rivolte a tutti i migranti. Cosi` come anche coloro che hanno il permesso per protezione sussidiaria.
Dopo essere arrivati in Germania, sarete sistemati in un cosidetto centro di prima accoglienza. Spesso si tratta di centri molto grandi con numerosi ospiti.

Da lì verrete poi dislocati in un`altra città nel cosidetto alloggio temporaneo.

Appena vi sarà concesso l`alloggio terminale, oppure otterrete il riconoscimento di richiedente asilo o status di rifugiato è necessario impegnarsi per trovare autonomamente un`abitazione. Se non avete un lavoro, se percepite uno stipendio minimo, potrete ottenere un certificato di assegnazione di alloggio, che vi permetterà di affittare un appartamento a prezzi relativamente bassi.

Se la procedura di richiesta di asilo dovesse durare più di due anni, dopo tale periodo sarà possibile trasferirsi in un proprio appartamento, anche senza aver ottenuto il riconoscimento di richiedente asilo o status di rifugiato. Se non avete lavoro, l`affitto sarà compensato per una determinata somma.

Nei primi tre mesi dall`arrivo in Germania, per i rifugiati vi è il cosidetto obbligo di residenza. Ciò significa che i rifugiati che arrivano a Lörrach, non hanno il permesso di lasciare lo stato del Baden-Wüttemberg per i primi tre mesi. Le eccezioni sono rappresentate da appuntamenti con le autorità e con i tribunali. Dopo tre mesi questa regola non vale più. Tuttavia ai rifugiati sarà assegnata una residenza per tutta la durata della procedura di richiesta asilo. Ciò significa che i rifugiati dovranno soggiornare nel luogo di residenza assegnato, ma potranno lasciare per un periodo limitato lo Stato Federale nel quale vivono. Da tener presente che abitando a Lörrach, siete a pochi passi dalla frontiera Svizzera dove non vi è permesso l`accesso.
Considerate che gli alloggi disponibili a Lörrach sono scarsi e che anche molte persone cercano casa. La città di Lörrach offre sostegno ai rifugiati nel trovare un alloggio. Presso il centro di accoglienza si tiene un corso „Pronti per un proprio alloggio” „Fit für die eigene Wohnung“. Informazioni e iscrizione per accedere al corso presso il servizio sociale, il „Welcome-Center” della città di Lörrach oppure presso il Commissario per l`integrazione Dr. Inga Schwarz. L`iscrizione può anche essere fatta tramite Internet welcome@loerrach.de

Trasferimenti in un`altra residenza all`interno di Lörrach sono possibili solo in
casi eccezionali e giustificati.

Se volete trasferirvi in un`altra città Tedesca, dovrete presentare una domanda presso il Municipio di Lörrach- “reparto stranieri” ( Abteilung Ausländerangelegenheiten) e presso l`ufficio competente della città di destinazione. Rivolgetevi ai nostri servizi sociali, che vi aiuteranno a compilare la domanda. Un trasloco è possibile solo se entrambi gli uffici, quello della città di Lörrach e quello della città in cui desiderate trasferirvi, danno il loro consenso. Queste richieste vengono concesse solo in casi particolari- per esempio se i vostri familiari, vale a dire i figli minorenni o il coniuge, sono residenti in un`altra città.

Se avete ricevuto un riconoscimento come richiedenti asilo o status di rifugiato e desiderate trasferirvi in un altro Paese, è possibile contattare i centri di consulenza sulla migrazione che sono elencati alla sezione”Ankommen in Lörrach”.

Importante: anche per un trasloco è necessario, comunicare il cambio di residenza
al Comune.
Se desiderate aprire un conto corrente bancario o stipulare un contratto di telefonia mobile avete bisogno di un certificato di residenza. Nel presente certificato è indicato che la vostra attuale residenza è a Lörrach Potete ottenere il certificato di residenza presso i seguenti uffici:

InSeL - Information & Service Lörrach Servizio per i cittadini, Città di Lörrach
Stadt Lörrach Municipio | Piano terra | Luisenstraße 16 | 79539 Lörrach | 07621.415 331
buergerservice@loerrach.de

Lunedì: 8:00-17:00
martedì: 8:00-17:00
mercoledì: 8:00-13:00
giovedì: 8:00-13:00 e 15:00-19:00
venerdì: 8:00-12:00

Offerta
Rilascio del certificato di residenza

Documentazione necessaria
Passaporto o certificato del permesso di soggiorno. Conferma dell`amministrazione della struttura residenziale che attesta che la persona richiedente è ivi residente.
Costo 6 €